Brescia
chiese
musei
luoghi e monumenti
 
Il 24 novembre 2002, il Museo del Ferro - La fucina di San Bartolomeo, primo polo del Museo dell'Industria e del Lavoro "E. Battisti" di Brescia, ha compiuto il suo primo anno di attività, da quando le porte delle sue sale didattico/espositive e dell'antico maglio sono state aperte al pubblico. Dal borgo di San Bartolomeo è iniziata l'industrializzazione della città. Questa vocazione fu segnata dalla collocazione allo sbocco della produttiva Valle Trompia e dalla disponibilità di forza idraulica, fornita da due canali derivati dal fiume Mella: il Grande e il Bova. Lungo i due canali sorsero, a partire dal tardo Medioevo, numerosi magli da ferro e da rame, mulini, concerie di pellami, frantoi e opifici per la molatura del ferro. Nell'Ottocento, inoltre, si insediò la prima filatura di cotone del Bresciano.

Il Museo ha sede nell'edificio in cui erano attivi una fucina da ferro ed un laboratorio di molatura, azionati dalle acque del Bova.
Elementi essenziali da cui il progetto di recupero e musealizzazione, fortemente voluto dalla Fondazione Civiltà Bresciana, ha preso le mosse sono i resti materiali delle lavorazioni artigianali un tempo praticate e, soprattutto, la presenza del locale della fucina: la macchina di albero e maglio, ma anche la forgia, l'incudine, la mola, il carbonile e vari attrezzi da lavoro, insieme alla canalizzazione delle acque ed alla tromba idroeolica dell'esterno, in grado di testimoniare l'attività in tutte le sue fasi e nei più minuti particolari.
Il Museo si proietta verso le nuove realtà museografiche di valorizzazione delle culture del lavoro nel Bresciano, che contribuiscono a delineare una rete di poli didattici ed itinerari tesi a fornire una occasione nuova per la frequentazione consapevole del territorio, l'offerta formativa, la crescita civile e culturale della collettività.

Il Locale del Maglio: l'antica forgia
I collaboratori coinvolti nel recupero, nella ricerca e nell'allestimento, nella progettazione delle proposte didattiche e divulgative hanno sin da subito riconosciuto nel Museo una realtà che sarebbe divenuta propulsiva all'interno dell'ambito territoriale in cui esso si sarebbe trovato ad operare. L'individuazione degli impegni deontologici, oltre che in termini di conservazione e ricerca, ha permesso di comprendere gli obiettivi formativi e cognitivi da perseguire nelle iniziative di carattere didattico: l'incontro e la partecipazione attiva e condivisa alla cultura ed alla storia locale, la maturazione di una coscienza ecologica, la sensibilizzazione alla tutela del territorio e dei Beni demoetnoantropologici materiali, la conoscenza del patrimonio storico/territoriale, in relazione al contesto attuale. Indispensabile ai fini di proporne un valido e specifico percorso culturale è stata la riflessione su una serie di parametri, utili a precisarne la peculiare identità: la storia ed il percorso istituzionale; la collocazione geografico/territoriale; la specificità culturale in rapporto alle altre realtà museali della provincia di Brescia, con particolare riguardo alle numerose iniziative volte alla valorizzazione del patrimonio di cultura materiale ed archeologia industriale del ferro.
Particolare attenzione è stata data al mondo della scuola, per cui vengono proposti alcuni percorsi didattici della durata di due ore l'uno, che si articolano nella visita guidata agli spazi del Museo, che si avvale dell'ausilio di reperti materiali, modellini in scala, mappe e fotografie storiche, e nell'ora di laboratorio che si svolge nell'apposita Aula didattica, dove si approfondisce quanto appreso nella visita, attraverso il gioco, la manipolazione, il disegno ed il collage, mentre con l'ausilio di un CD rom per gli allievi delle Superiori.


Musil - Museo del ferro - La Fucina di San Bartolomeo

Via del Manestro 117 - 25136 Brescia, Italia
Tel. +39 030 200 37 99 - Fax +39 030 24 04 554
www.musilsanbartolomeo.it
sanbartolomeo@musilbrescia.it
Ingresso Gratuito

ORARI: Sabato e Domenica: 15.00 - 18.3

indietrotopavanti
L'esterno del Museo: la ruota idraulica
La Sala della ruota idraulica
Il modellino in scala del maglio da ferro
Il modellino in scala del mulino
Il maglio sospeso sull'incudine
vedi anche:
Civiltà Bresciana
Museo Industria
e lavoro

Musei Civici Bs
Home Page